Informazioni personali

La mia foto

La tua casa ha problemi di: stabilità, infiltrazioni, allagamenti, lesioni o altri dissesti naturali? 
Hai trovato chi fa per te e ti può aiutare a fare la scelta giusta. Venti anni di esperienza nelle indagini geologiche specie in piccoli lavori su frane, lesioni, allagamenti, prove in sito, verifiche sismiche. Dispongo di numerosa e importante attrezzatura per svolgere indagini (quando serve!) precise ed in autonomia.
Stai acquistando casa? Sei proprietario? Vuoi sapere se la tua casa è adeguata ai pericoli geologici del territorio in cui è costruita (allagamenti, frane, terremoti)? 
Per legge chi costruisce deve provvedere a proteggere l'edificio dagli agenti esterni quali le acque di falda, piene torrentizie e fenomeni meteo, inoltre deve attenersi a norme antisismiche precise . La relazione geologica a corredo dei progetti (se ben fatta) tratta queste problematiche e da circa 40 anni vincola il progettista a tenerne conto.       
Noi ti aiutiamo a controllare se e come furono segnalate criticità e necessità di progettazione, oppure analizziamo un sito dove costruire/ricostruire.
La tua casa è sicura e a norma ?

venerdì 27 maggio 2016

H/V Amplificazione sismica TREMENDA

Non mi è mai capitato di acquisire in Piemonte una curva HVSR così amplificata. H/V>8

HVSR
La scala verticale di norma si ferma ad 8, qui è stato necessario prolungarla a 16! Clicca per ingrandire


Piemonte
Questa è la curva H/V con i suoi parametri di controllo rapido
La misura è stata acquisita in zona sismica 4, nel Nord del Monferrato, in un sito pedecollinare che mai avrebbe preconizzato un simile evento. Per intenderci e fornire un paragone, solo per il sito di Castelnuovo AQ nel 2009 si sono evidenziate amplificazioni stratigrafiche del segnale sismico paragonabili (Aquila città e Onna forniscono spettri H/V sempre più bassi), anche nei siti dove si è risentito del sisma 2012 dell' Emilia, i rapporti di amplificazione H/V sono nettamente più bassi. Le conseguenze di un onda sismica importante che raggiunga questa zona sarebbero serie.

In questo sito del Piemonte i sismi contenenti frequenze intorno ai 3 - 4 Hz che raggiungono la superficie sono enormemente amplificati, almeno di 8 volte (secondo le conclusioni del progetto europeo SESAME). Solo queste frequenze però sono amplificate, non le altre, almeno non in modo così netto.

Un edificio che abbia questa frequenza del suo modo di oscillare fondamentale, se la vedrebbe assai male, entrerebbe sicuramente in risonanza con effetti seri.  Indicativamente il bersaglio ideale a seconda della normativa o delle raccomandazioni considerate è un edificio alto tra i 9 ed i 24m. 
Per conoscere veramente la frequenza di oscillazione di un edificio esistente bisognerebbe eseguire delle misure HVSR anche su di esso, operazione semplice e fattibile a costi ridotti.
Se ritieni interessanti queste note, lascia un piccolo commento.
Le misure sono state eseguite con queso apparecchio digitale del peso di 1 kg che sta in una mano, con un tempo di acquisizione di 16 minuti. Questo strumento è diventato un punto di riferimento mondiale nello studio della risposta sismica locale. I risultati sono chiari.
Eseguo queste misure, di routine, assegnando alle indagini penetrometriche in sito  un alto valore aggiunto.

Nessun commento:

Posta un commento

Salve i commenti e le richieste sono ben accette e verranno letti sicuramente.